Il Nostro Terroir

Il Vigneto Di Côtes De Thongue

La nostra tenuta si trova nel vigneto di Côtes de Tongue, nel cuore della regione vinicola della Linguadoca-Rossiglione.

L’Indicazione Geografica Protetta Côtes de Thongue, che porta il nome del fiume Thongue che attraversa il settore, copre il territorio di 23 comuni dell’Hérault.

I paesaggi sono collinari, le pianure sono ricoperte da piccole colline dette « puechs », a meno di 100 metri di altitudine, e battute dai venti: la Tramontana e il Marin. Il clima è mediterraneo, con precipitazioni molto scarse (in media meno di 600 mm in un anno), inverni miti ed estati calde e secche.

Le principali formazioni geologiche del vigneto di Côtes de Thongue sono marnose sabbiose e ghiaiose a nord e ad est del settore, argillose al centro e terrazzi sassosi a sud.

La Nostra

Cantina

Nella nostra tenuta i terreni sono piuttosto calcarei e di tessitura molto varia. Piuttosto argillosa (argilloso-sabbiosa) e ricca ai piedi del nostro puech, la tessitura è più argillosa (limoso-sabbiosa argillosa) sui pendii collinari.

Le nostre parcelle sono sovrapposte dal basso alla cima della collina. Sotto: un grande appezzamento di vigne giovani, piantate a Cinsault, Syrah, Grenache Blanc, Grenache Gris e Cabernet Sauvignon per una superficie di 1 ettaro. Appena sopra, sulle prime pendici della collina, due belli appezzamenti a terrazze forniscono splendidi grappoli di Cinsault e Grenache su circa 50 are. Ancora un po’ più in alto, seguendo il piccolo sentiero che sale sul colle, si trova un grande appezzamento di 75 are piantato a vecchie vigne Grenache, che sorvegliano le giovani viti che recentemente sono venute ad allacciarsi in maniera sparsa. Sur les coteaux et le sommet de la colline, secteurs classés en AOP Languedoc, 6 parcelles de cinsault et de grenache complètent merveilleusement l’encépagement du domaine sur 1 hectare et demi.

I Nostri Progetti

La tenuta è in fase di ristrutturazione e ampliamento.

Due nuovi appezzamenti, piantati a Viognier su 1 ettaro, stanno per unirsi alla tenuta a sud-est, per permettere una diversificazione della nostra futura gamma di vini bianchi. Un altro, nel nord-est, incolto da 20 anni, sarà piantato nella primavera del 2022 con diversi altri vitigni a bacca bianca su una cinquantina di are.

Presto vi offriremo anche altri prodotti delle nostre vigne. Stiamo infatti lavorando con un distillatore della regione per potervi presentare presto alcune bevande spiritose realizzate su ordinazione da vini invecchiati per molti mesi in botti di rovere dai nostri predecessori presso la tenuta Bourdic.

Découvrir notre production